FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA PUBBLICA AMMINISTRAZIONEIl Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31 marzo 2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato delle fattura elettronica” del citato DM n. 55/2013.

Trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

La fattura elettronica è rivolta a tutti i fornitori della Pubblica Amministrazione, i quali sono tenuti a produrre un documento in formato elettronico, denominato FatturaPA e trasmettere tale documento attraverso il Sistema di Interscambio (di seguito S.d.I.) per la fatturazione elettronica.

La trasmissione delle fatture elettroniche destinate al Comune di Solbiate Arno deve essere effettuata attraverso il S.d.I., all’interno del quale il Comune di Solbiate Arno è identificato dal codice univoco UFK3OX, che individua l’Ufficio Destinatario delle Fatture Elettroniche, al quale devono essere indirizzate tutte le Fatture.

Dal 31 marzo 2015 tutte le fatture emesse in forma elettronica e destinate al Comune di Solbiate Arno dovranno essere indirizzate al codice univoco UFK3OX.

Tutti i necessari chiarimenti per la predisposizione della fattura elettronica e per le modalità di trasmissione al S.d.I. sono disponibili sul sito web www.fatturapa.gov.it