Si comunica che a causa di ritardi nella consegna degli avvisi della seconda rata della Tari 2016 (rifiuti), la scadenza per il pagamento è differita al 31 gennaio 2017.